SAN SALVATORE PESARO HOSPITAL
2015-2016

Aree a verde Presidio Ospedaliero di Pesaro              Realizzazione: 2014-2016              Superficie a giardino: circa 2.400 mq

Un complesso ospedaliero nel centro della città in cui negli anni si sono succeduti continui adeguamenti strutturali e funzionali. Lo spazio esterno agli edifici, cuore della struttura ospedaliera, è stato trasformato nel 2015-2016 attraverso un progetto di HEALING GARDEN distribuito su tutte le aree all’aperto disponibili.

Le aree sono state riqualificate attraverso l’introduzione dell’elemento naturale, sotto forma di diversità vegetale, percorsi, ambienti rilassanti e aree sosta.

Il progetto ha cercato di salvaguardare il più possibile le alberature preesistenti, introducendo nuovi elementi a verde attraverso piante morbide, fluttuanti e fiorite, oltre a sedute, arredi e percorsi integrati con la vegetazione; ha rivisto dove possibile, l’accessibilità e i percorsi, trasformandoli in elementi di arredo e rendendoli funzionali al carattere «healing» tenendo in considerazione la facilità di manutenzione e ponendo particolare attenzione al contenimento dei costi.

Altre considerazioni preliminari sono state fatte sulla base dello stato di fatto degli accessi e della viabilità interna: in questo senso il progetto ha cercato di limitare la percorrenza carrabile solo dove strettamente necessaria, convertendo camminamenti o parti di essi al solo uso pedonale.
L’utilizzo di specie erbacee ed arbustive non solo hanno portato natura e colore negli spazi aperti ma anche ridotto notevolmente la manutenzione attraverso grazie all’utilizzo di specie tappezzanti e sistemi pacciamanti.

 

Alcune piante utilizzate: Abelia grandiflora “Edward goucher”, Abelia x grandiflora “Confetti”, Agapanthus “Bluestorm”, Caryopteris x clandonensis, Cornus alba “Elegantissima”,   Gaura lindheimeri, Hebe fanciscana variegata, Hebe andersonii, Helicrhysum italicum, Hidrangea macrophilla, Laurus nobilis, Loropetalum chinense, Pachysandra terminalis variegata, Pachysandra terminalis, Phyllostachys nigra, Phillyrea angustifolia, Pittosporum tobira “Nano”, Pleioblastus variegatus, Rosa Cubana, Salvia nemorosa “Superba”, Tulbaghia violacea, Verbena bonariensins, Weigela florida, Wisteria sinensi “Prolific, Wisteria floribunda “Eranthema”, Wisteria floribunca “Alba”